John Travolta Week - Face/Off Due Facce di un Assassino

Secondo giorno della settimana dedicata al mitico - per me ovviamente non so per voi - John Travolta, oggi recensisco uno dei migliori film da lui interpretati, Face/Off action thriller diretto da John Woo, nel 1997, volete sapere il mio parere? Come ho fatto ieri, dico senza obiettività ovviamente.

Senza obiettività dunque, e continuo con le recensioni scritte col cuore dei film interpretati da John Travolta, e questa volta è affiancato da un altro mio attore preferito, Nicolas Cage, prima che i debiti lo trasformassero da attore di un certo calibro, a mestierante che ha perso ogni briciola di entusiasmo e talento.
Non è questo il luogo adatto a parlare di certi problemi, Nicolas Cage se ha lavorato in passato e fatto grandi film con altrettanti registi ci sarà un motivo no?
John Travolta, si scambia il ruolo con lui, in un gioco di specchi che può portare alla follia, se non rimani con i piedi per terra.
Sean Archer e Castor Troy, il primo è un agente dell'fbi, che ha in mente di catturare con ogni mezzo il secondo, criminale e terrorista che ha nascosto una bomba.
L'unico modo per scoprire dov'è la bomba è sottoporsi a un'operazione, per impiantarsi la faccia di Castor Troy, sembrerebbe un gioco da ragazzi, infondo Troy è in coma, dopo essersi sfidati a duello per impedire che l'aereo di questo criminale decollava facendolo scappare.
Le cose si complicano ulteriormente quando Castor Troy si risveglia dal coma, e si impianta la faccia di Sean Archer.
I due uomini si scambiano le vite, e se Sean con il volto di Troy,entra in un carcere di massima sicurezza per parlare con il fratello e scoprire dove si trova la bomba per sventare l'atto terroristico, Troy con il volto di Archer, vive praticamente la sua vita, fino a quando Sean non torna da sua moglie svelandole tutto sulla missione.
Un film spettacolare nient'altro da dire, che aggiunge molto alla carriera di John Travolta, svelando la sua bravura nell'impersonare due personaggi in uno solo, compreso Nicolas Cage, entrambi cercano di copiare gli atteggiamenti dell'altro per poter impersonare bene i personaggi, e il modo di recitare, e non è certo facile, ma se Travolta è cazzuto e anche controllato, Nicolas Cage è più passionale e incazzato.
Non vi nascondo che è uno dei miei film preferiti, la prima volta che l'ho visto è stato nel 2000 quando l'hanno dato in tv, e lo registrai, non sapete quante volte l'ho visto, essendo fan di entrambi gli attori è stato un piacere vederli recitare insieme.
Alla fine chi vincerà Archer o Troy?
Ai posteri l'ardua sentenza, per saperlo ovviamente dovete vedere il film.
John Woo, si rivela un regista con i controcazzi, capace di tenere col fiato sospeso lo spettatore;  mi è piaciuta molto anche Joan Allen, che interpreta Eve, la moglie di Sean Archer, secondo me è una attrice che meriterebbe più spazio al cinema.
Non dimentichiamo Dominique Swain, nel ruolo della figlia di Sean Archer, Jamie, il suo è un ruolo di contorno, ma fa però la sua bella figura soprattutto nel finale.
Un filmone nient'altro da aggiungere.





Commenti

  1. Clamorosamente funziona, una coppia davvero incredibile, per un film non memorabile ma da ricordare ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Messaggi liberi, NO SPAM Ok?

Post più popolari